Menu
Tre lavori di Simone Cappelli

Tre lavori di Simone Cappelli

Back to blog list

Dopo l’interessante serata dedicata alla Street Photography, tenuta da M. Andreotti e C. Vallazza, una lezione ben organizzata partendo dalla storia e alle condizioni che hanno portato alla Fotografia di strada, alla immancabile tecnica per arrivare ad una ampia galleria di immagini di vari periodi relativi a questo genere fotografico che in questi tempi ha una riscoperta con notevole successo.

street

Giovedì scorso, ultima serata del mese di Aprile, si è tornati a vedere immagini e precisamente tre lavori di Simone CAPPELLI.

Di due, “punti di vista di uno psicologo itinerante…” e “ monti & laghi”, come parere unanime durante la serata, poco o nulla da dire: lavori turistici un po’ disordinati, ma d’altronde l’autore è alle prime armi e nella fase in cui si scatta a tutto ciò che attira l’occhio.

Monti-laghi--(8)
Foto di Simone Cappelli

 

 

Per la presentazione “la vita in R.S.A. è ancora vita” , un racconto delle persone e dei fatti che avvengono in una casa di riposo, un’altra storia: una galleria di ritratti piacevoli, situazioni normali ma raccontate con un filo di ironia, una visione reale, ma non un occhio pietoso sulla realtà degli anziani in casa di riposo. Come spiega nel titolo la vita in queste strutture è ancora vita, un lavoro piacevole con spunti e immagini di ottima qualità, un lavoro in divenire a detta dell’autore che attendiamo alle prossime prove.

L’appuntamento è per giovedì prossimo come sempre per le serate al Fotoclub :ospite Roberto TOIA.